Si segnala che, per certificare la scheda anagrafica di ciascun professionista sanitario iscritto all’albo mediante un sistema informativo conforme alle normative sulla digitalizzazione della PA, la Federazione ha adottato la tecnologia blockchain.

L’utilizzo della blockchain nella trasmissione del flusso informativo (XML) da parte di ciascun Ordine determina la notarizzazione del dato, cioè la sua immodificabilità a partire dal momento dall’inserimento del dato stesso.

La blockchain è in sostanza un registro condiviso e immutabile che facilita il processo di registrazione delle transazioni e di tracciamento delle attività all’interno di una rete.

Le principali caratteristiche della tecnologia Blockchain sono l’immutabilità del registro, la trasparenza, la tracciabilità delle transazioni e la sicurezza basata su tecniche crittografiche.

Alla luce di quanto premesso, risulta fondamentale, quindi, che ciascun Ordine ponga assoluta attenzione all’inserimento del corretto set di dati relativo a ciascun professionista sanitario, per evitare che entri nella catena un dato errato che rimarrà immodificabile.

pdf Copia DocPrincipale COM 196 signed (255 KB)